Schermo di Windows 10/8/7 a testa in giù? Come cambiare l’orientamento della schermata.

E’ successo a tutti di trovarsi con lo schermo a testa in giù o comunque orientato diversamente rispetto all’utilizzo normale. E’ un problema di facile soluzione e con questa guida veloce scopriremo come modificare l’orientamento dello schermo in Windows 10, 8 e 7!

Schermo a testa in giù o rovesciato

Ci sono tre modi per modificare l’orientamento della schermata. Partiamo col più semplice.

  • Premete contemporaneamente sulla tastiera i tasti ctrl, alt e la freccia direzionale “su” (ctrl + alt + freccia su)

Lo stesso procedimento può essere utilizato per orientare lo schermo a sinistra (freccia sinistra) o per orientare los chermo a destra (freccia destra).

Utilizzare “Impostazioni schermo” in Windows 10 per modificare l’orientamento dello schermo

Schermata per cambiare l'orientamento dello schermo in Windows 10

Se preferite utilizzare il mouse per modificare il modo in cui lo schermo è orientato ecco come fare

  • cliccate in un punto libero dello schermo col tasto destro delo mouse o del trackpad
  • scegliete dal menu a tendina che si aprirà la funzione “Impostazioni schermo”
  • nella sezione Personalizza il tuo schermo potrete scegliere sotto Orientamento uno delle seguenti opzioni Orizzontale (ovvero quello “normale”), Verticale, Orizzontale (capovolto) e Verticale (capovolto).
  • Cliccate su Applica per confermare l’opzione scelta.

Impostazioni schermo in Windows 7 e 8

Se utilizzate Windows 7 e 8 potete seguire lo stesso procedimento con la differenza che vi ritroverete nella seguente finestra. Anche in questo caso selezionate Orizzontale o Verticale e infine cliccate su Applica.

Finestra per cambiare l'orientamento e la risoluzione dello schermo in Windows 7 e 8

Modificare l’orientamento dello schermo dalle impostazioni della scheda grafica

Per il nostro esempio abbiamo utilizzato l’utility di Intel ma tutti i produttori offrono la possibilità di modificare questa impostazione.

  • cliccate col tasto destro del mouse o del trackpad in un punto libero del desktop
  • dal menù a tendina selezionate Opzioni grafiche > Rotazione
  • slezionate 0° per riportare lo schermo in posizione orizzonatale “normale” o una delle altre opzioni se avete delle esigenze specifiche

In alternativa potete selezionare Proprietà grafiche > Schermo > Rotazione e infine cliccare in basso a destra su Applica

Questo è tutto. Siamo sicuri che adesso sapete padroneggiare la funzione di rotazione dello schermo e non andrete più nel panico quando vi ritroverete lo schermo a testa in giù senza apparente motivo!

Mettete Mi piace alla pagina Facebook di Windows 10 blog per essere sempre aggiornati sulle prossime guide