Recensione di Windows Password Key Enterprise

Abbiamo già parlato di come recuperare la password di Windows 10 e 8.1 in questo articolo ma a volte utilizzare un programma per cambiare la password per accedere nuovamente al sistema operativo è l’unica soluzione. Oggi abbiamo testato per voi Windows Password Key Enterprise.

Windows Password Key Enterprise si presenta come un eseguibile molto leggero da scaricare ed avviare. Una volta partito ci troviamo subito nella schermata per la creazione di un supporto di recupero a scelta fra un CD/DVD o una pendrive USB come si può vedere nell’immagine di copertina.

Noi abbiamo optato per la più pratica ed universale penna USB dato che molti Laptop ormai non montano più il lettore DVD. E’ sufficiente inserire nella porta USB un pennetta priva di dati, selezionarla all’interno del programma e infine cliccare su Burn.

trovare_password_windows

Un messaggio di errore ci avverte che l’unità flash USB verrà formattata e tutti i dati in essa contenuti verranno persi. Se la chiavetta non contiene dati da salvare possiamo cliccare su YES.

La procedura di creazione del supporto per cambiare la password persa di Windows 7, 8.1 o 10 è molto veloce e dopo pochi secondi ci troveremo difronte alla seguente schermata di conferma.

cambiare _password_windows_persa

Una volta creato il supporto di recupero se non sappiamo come utilizzarlo possiamo cliccare su uno dei link della schermata di conferma della creazione del supporto che abbiamo scelto. Le guide passo-passo sono in inglese ma ci permettono di capire come impostare il PC in modo da avviare la chiavetta o CD/DVD con dentro installato Windows Password Key Enterprise.

In linea di massima possiamo dire che bisognerà impostare il BIOS/UEFI del nostro computer in modo che avvii la chiavetta o DVD. Nel caso computer portatile che abbiamo utilizzato per questo test è stato sufficiente cliccare il tasto ‘esc’ all’avvio, selezionare la chiavetta USB e dare INVIO.

Come si comporta Windows Password Key Enterprise al riavvio e modifica della password di Windows

Una volta riavviato il PC ci troviamo di fronte alla schermata di selezione della installazione di Windows della quale abbiamo perso la password d’avvio. Nel nostro caso abbiamo selezionato Windows 8.1 e abbiamo cliccato su Next.

IMAG0490

Nella schermata successiva selezionate il nome utente dell’account del quale avete perso la password e cliccate su Next. N.B. Potete creare in alternativa un nuovo account amministratore per accedere alla vostra installazione di Windows.

IMAG0491

Nella schermata successiva mettete la spunta a Change password inseritene una nuova e cliccate su Next.

IMAG0492

La creazione della nuova password è completa. Disinserite la penna USB o il CD/DVD che avete utilizzato e riavviate cliccando su Restart.

IMAG0495

Al riavvio inserite la nuova password e come per magia Windows ci lascerà entrare “nell’account perduto”.

Il prezzo

E’ disponibile un versione di prova gratuita ma per sfruttare tutte le funzionalità di Windows Password Key Enterprise è possibile acquistare la licenza per la versione completa a circa 24 euro.

Alcune considerazioni finali

Abbiamo testato questo software per modificare la password di un utente loggato con un Microsoft account. Al riavvio il sistema operativo ci chiede di inserire la password più recente (dato che non corrisponde più a quella memorizzata sul server) ma l’operazione non va a buon fine anche se questo non impedisce di continuare ad utilizzare Windows con un account “normale”.

Se utilizzate un profilo collegato ad un account Microsoft seguite semplicemente i consigli della nostra guida per cambiare la password online e riguadagnare l’accesso anche sul PC!